Home Beata Servitù
Beata Servitù Email

Beata Servitù® da “Atto Unico” di Italo Svevo

 

Quando la fortuna arriva improvvisa e gradita, seppur misteriosamente nel cuore della notte, bisogna aprire lei le braccia ed accoglierla senza timore.

Proprio non vuol credere ai propri occhi la signora Amelia; in un sol colpo ha trovato ciò che da tempo anelava:

Coga, camerier, cameriera e parfin serva de cusina”

E a nulla valgono gli sforzi del signor Clemente, marito, a suo dir sin troppo sospettoso, di metterla in guardia verso quel manipolo di individui piovuti da chissà dove.

“Magari i xe delinquenti! Cossa sastu?”

Vustu far ti i lavori de casa? Allora zito e sta a vedar come che li meto in riga mi!”

Ma è cosa nota che con la Dea Bendata non bisogna forzare troppo la mano; può davvero capitare di ottenere l’effetto esattamente opposto a quello desiderato, che la situazione si capovolga e l’approfittatore resti inaspettatamente gabbato.

 

 

Corso non Corso

Prossimi Eventi

Visitatori

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi73
mod_vvisit_counterIeri103
mod_vvisit_counterCor. Sett.73
mod_vvisit_counterPre. Sett.682
mod_vvisit_counterCor. Mese2905
mod_vvisit_counterPre. Mese3926
mod_vvisit_counterTotale198553

Visitatori online: 5
Oggi: 29-11-2020

Copyright © 2010 - 2020 Teatro Amici di Cesco Tutti i diritti riservati. P.IVA IT04097720272 - C.F. 93021340273. I Marchi appartengono ai legittimi Proprietari. Powered by Infofive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Privacy Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca su chiudi.